E fatemi essere polemico

Nei caroselli e nei festeggiamenti di una città, felice (inspiegabilmente) perché qualcuno ha vinto 100 milioni, secondo me c’è una buona rappresentazione di cosa è (ancora) il nostro paese.

Niente di bello, ovviamente.

Luca

One thought on “E fatemi essere polemico”

  1. pare orribile anche a me che la gente si aspetti solo la botta di culo per cambiar vita in meglio. Però è più orribile che sia lo stato a mettere su questa baggianata lucrandoci sopra… passa un brutto messaggio e cioè che se hai culo ce la fai, se no, no. Oddio, non che non sia così… ma dobbiamo sentircelo dire così spesso? Sono rimasto anche abbastanza colpito dai commenti di un tizio del posto “ora che abbiamo (?) vinto avremo ronaldinho in Sicilia” mi pare emblematica la ristrettezza di pensiero..

Comments are closed.