Affidarsi ai classici

Stamattina ho fatto tardi.
Non trovavo le chiavi della macchina nonostante fossero nel posto più ovvio: infilate nella serratura dello sportello.
Ho perso la rapida ed ho dovuto prendere la diretta.

Insomma, tutto questo preambolo per dirvi che sono sceso a Porta Romana e che per accompagnare la mezzora di camminata mi sono affidato ai classici.
Mi sono riascoltato Close to The Edge degli Yes.

Non so veramente come si possa fare un pezzo rock più bello di questo.
Così, tanto per rendervi partecipi.

Luca

A seguire: Close to The Edge suonata dal vivo e divisa in due parti.