A volte manca la voglia

Ci sarebbero tante cose che vorrei dire e di cui vorrei parlare.

Vorrei espormi la mia fosca previsione per la partita di stasera, vi vorrei dire perché il nano di arcore sia un pazzo a volerci trascinare in una guerra contro l’Iran, vi vorrei dire che sono contento che la visita di Bush dal Papa sia l’ultima e vorrei spiegare perché sette anni siano troppi per la carica di Presidente della Repubblica, ma non ne ho voglia.

Succede.

Luca

2 thoughts on “A volte manca la voglia”

  1. a me oggi succede il contrario, ho voglia di raccontare una cosa che ho visto ieri al TG. allora approfitto un attimo dei tui spazi, Luca.
    ho visto il TG1 delle 13.30: dopo l’inutile pagina politica parte la cronaca, e si occupa dell’icidente avvenuto a riccione dove una bimba e` morta in un vasca. Guardo le immagini che accompagnano la voce del giornalista: una giovane dottoressa del 118 pratica il massaggio cardiaco a qualcuno (non si vede, c’e` un muretto), in piedi accanto a lei c’e` un uomo con le mani nei capelli. Li per li penso: “certo che son proprio dei deficienti questi, montare un servizio del genere con le immagini di una fiction…”
    eh si sono un po’ rincoglionita…
    dopo pochi secondi mi rendo conto che non si tratta dello spezzone di una fiction, ma e` un filmato girato in presa diretta. Si tratta della tentata rianimazione della piccina, l’unomo con le mani nei capilli e` il padre.

    Ho gia` raccontato tutto cio` due volte, questa e` la terza. Ma la sensazione di, di .. non so di che, non ci sono parole… non se ne va.
    Come puo` la TV Italiana osare tanto?
    Come puo` non accorgersene nessuno?

Comments are closed.