Formichina canaglia

Alla fine di due piacevolissimi giorni al mare in compagnia di amici, arriviamo a casa.
Diciamo che sono più o meno le 1:30 (di notte).

Scarichiamo armi e bagagli e ci prepariamo per andare a dormire.
Siamo quasi sulla strada per il letto quando facciamo l’orrida scoperta: la casa è invasa dalle formiche.

Inizia una feroce lotta, combattuta a suon di silicone, insetticida e scopa.
Risultato: sono andato a letto dopo le 4 e mi sono svegliato alle 6:15.

Insomma, se oggi sono poco reattivo, mi perdonerete.

Luca