Veltroni bacchettato dal Papa

Non so se il Papa avesse ragione nelle sue accuse contro il sindaco di Roma.
Probabilmente si.

La cosa che mi ha fatto piacere è vedere Veltroni scendere dal suo piedistallo di politico ed amministratore buono e bravo.
E Walter ci ha rosicato, inutile negarlo.
Basta leggere un paio dei suoi post su Twitter.

Questo il primo twit:

Le parole del Papa di oggi su Roma sono state gravi in quanto facilmente strumentalizzabili, come poi è stato.

E questo il secondo:

Ho provato disagio e imbarazzo, lo ammetto. E non ero il solo dei presenti. E non perché mi sentissi in colpa, anzi.

Eh eh, povero Waltere.
Lui che pensava di piacere a tutti e di essere tanto bravo.

Quando arriveremo alle elezioni Veltroni sarà talmente cucinato a puntino che dovranno trovare un sostituto.

Intanto D’Alema se la ride.
Lui che praticamente è diventato l’uomo invisibile.
Già pronto per essere riciclato e per salvare le sorti della sinistra.

Luca

Se volete, potete seguire la sfortunata esistenza di Veltroni su Twitter.
Non conoscete Twitter?
Forse è giunto il momento che lo conosciate.
E’ stato il vero fenomeno del 2007 sul web.

8 thoughts on “Veltroni bacchettato dal Papa”

  1. Sinceramente sto giro solidarizzo con Veltroni: subire una critica dal Papa non dev’essere facile, anche perchè quello non paga nemmeno l’ICI…
    P.S: dimenticatevi di twitter, è una droga da cui sarà difficile uscire, una volta entrati…

  2. vado off topic ricordando a tutti che nove anni fa moriva Fabrizio De André ;(

    “…dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fior…” (Via del Campo)

  3. In tutta sincerità, non so se sia giusto che il Papa faccia un discorso simile.
    Ha detto cose sacrosante, per quello che conosco di Roma (e purtroppo non è solo Piazza di Spagna). ma a mio avviso è stata la persona sbagliata al momento giusto. E’ vero che è vescovo di roma, ma ha designato un vicario: lui – per etichetta – dovrebbe parlare… e non si è bastonato solo veltroni, ma la situazione della città, paradigma – de facto – della maggior parte d’italia. insomma, a mio avviso si è anche un po’ strumentalizzato…

    Devo anche dire a merito di veltroni che rispetto al suo predecessore roma è migliorata.

  4. luca, ogni tanto mi sembra che giochiamo alternati al poliziotto buono e al poliziotto cattivo… oggi facevo io il cattolico anticlericale, e tu scusavi il vaticano! eheheh…

Comments are closed.