La reunion 2007 dei Led Zeppelin

flickr interestingness
Titolo: led zeppelin reunion 2 | Fotografia realizzata da enriqueherrero

Ieri sera a Londra c’è stato l’attesissima reunion del Led Zeppelin, il gruppo “rock” per eccellenza.
Chi abbia ascoltato i primi quattro album del quartetto inglese prova la sensazione che nessuno dopo di loro sia più riuscito a fare pezzi della stessa potenza ed intensità.
Ascolti i Led Zeppelin e pensi che il 90% del rock che è venuto dopo sia stato inutile.

I Led Zeppelin hanno avuto una vita artistica piuttosto breve, iniziata nel 1969 e finita nel 1980 con la morte del batterista John Paul Jones.
La loro breve durata gli ha permesso di non vivere quella fase decadente che ogni gruppo rock ha vissuto.
La linearità e semplicità dei loro pezzi, unita alla formidabile chitarra di Jimmy Page ed all’incredibile falsetto di Robert Plant crearono un amalgama perfetto, tutt’oggi insuperato.
Negli anni in cui sia andava affermando il rock progressivo, con i suoi pezzi barocchi e armonicamente complessi, i Led Zeppelin si affermarono con un rock essenziale, quasi ridotto all’osso. Basso, batteria, chitarra e voce con un hammond inserito qua e là.
Nonostante questo i pezzi dei Led Zeppelin non posso mai essere considerati nè scarni, nè tanto meno banali.
Sono semplicemente perfetti.

Tutto questo rende il concerto di ieri sera un evento storico per la musica rock.
Io non c’ero, ma qualcosa potrò rivivere anch’io, guardando le foto su Flickr o i video su YouTube

Ecco, ad esempio, Stairway to Heaven suonata ieri sera.

Luca

2 thoughts on “La reunion 2007 dei Led Zeppelin”

  1. Non so quanto possa essere attendibile, ma questa mattina su radio Capital raccontavano che i biglietti venduti sono stati 25000 ma che la richiesta ha raggiunto i 20 milioni… Incredibile…

Comments are closed.