Quando anche Beppe Grillo manca il bersaglio

Sono un fan di Beppe Grillo.
Mi fa ridere.
Condivido anche molte delle sue battaglie.
Non tutte, però.

Oggi se ne è uscito con un post contro l’indulto, accusando in pratica Mastella.
Mastella, politico al quale non affiderei nemmeno 10 centesimi, non c’entra niente.
L’indulto è stato un atto parlamentare.
Approvato in modo bipartisan, sia dal centro-destra che dal centro-sinistra, ad eccezione di Lega ed AN.

Beppe Grillo prende spunto dall’arresto dei tre disgraziati che hanno torturato, stuprato ed ucciso i due coniugi di Treviso.

Se in questi casi ci facciamo prendere dall’emotività, rischiamo di prendere decisioni sbagliate e non ponderate.
L’indulto è stato un atto discutibile, come tutti gli atti indiscriminati.
Ma Mastella non ne è il responsabile.

Luca