Capezzone e Decidere.net

Daniele Capezzone, dopo mesi di litigi, si è finalmente affrancato dal suo padre padrone (Marco Pannella) ed ha inaugurato il network Decidere.net.
Non si capisce cosa sia questo network.

Daniele Capezzone, dopo mesi di litigi, si è finalmente affrancato dal suo padre padrone (Marco Pannella) ed ha inaugurato il network Decidere.net.
Non si capisce cosa sia questo network.
Un partito?
Un movimento?
Una associazione culturale?

Per ora è soltanto un blog.

E’ significativo che nel blogroll di Decidere.net ci sia un solo blog, che è appunto Decidere.net.
Sembra uno di quei giochini ricorsivi in cui continui all’infinito senza mai arrivare alla fine.
Come quando inquadri con la telecamera la televisione che trasmette le immagini della tua telecamera.
Clicco su Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net, che linka Decidere.net…

Sempre stato un po’ egocentrico Capezzone…

Luca

3 thoughts on “Capezzone e Decidere.net”

  1. non sappiamo quanto futuro abbia oggi come oggi. ho grande stima di daniele ma mi dispiace che preferisca il centrodestra. lui era uno che poteva davvero dare tanto al centrosinistra che ora lo lascia in mano di quelle vecchie volpi che hanno fatto il partito democratico.

    reset sta a guardare…

  2. Salve. Se siete studenti e condividete l’iniziativa del capa entrate nel nostro network http://decidereuni.net .
    Lo so, pero ora non c’e’ ancora nulla, pero’ in molti hanno recepito il messaggio di daniele e sono pronti a dare il proprio contributo digitale ma anche sul territorio.

Comments are closed.