Veltroni Day After

Ieri è stato il Veltroni Day.
Il buon Walter ha sfoderato 95 minuti di comizio, nel quale ha detto cose che condivido nel 95% dei casi.
Quindi tutto bene?
No.
Le idee sono buone, ma sono irrealizzabili.

Ieri è stato il Veltroni Day.
Il buon Walter ha sfoderato 95 minuti di comizio, nel quale ha detto cose che condivido nel 95% dei casi.

Quindi tutto bene?
No.
Le idee sono buone, ma sono irrealizzabili.

La domanda a cui Veltroni dovrebbe rispondere è quella più banale: “Con quale maggioranza parlamentare pensa di portare avanti questo suo programma? Con quella composta da gente come Fassino, D’Alema, Rutelli, Mastella, Russo Spena e Diliberto?”

Sarebbe necessario un ricambio della classe dirigente, ma la questione è talmente inflazionata che mi viene il vomito.

Meglio riderci su con Zoro.

Le cose importanti
– Ha finito?
– No papà, sta ancora a parlà.
– Aveva detto n’ora.
– O so, s’è allungato… mo chiude.
– E che dice?
– E che dice papà, e solite cose, come e dice lui.
– Ma de Chivu ha detto niente?
– Macché, gnente de gnente.

Luca