Poi non diteci che siamo antipolitici

Luca Sofri qualche giorno fa ha provato a fare una proposta.
Perché non coinvolgere nel comitato per il Partito Democratico qualche persona sotto i 40 anni?
La politica cosa ha risposta a questa proposta?
Niente.
Su 45 membri del Comitato Centrale, ha risposto soltanto Arturo Parisi.
Gli altri 44 hanno ignorato la proposta e si sono seduti sulla loro poltrona.

I politici non fanno che parlare dell’antipolitica.
Ormai vengono definiti antipolitici tutti quelli che escono minimamente dagli schemi stabiliti dall’establishment.

Luca Sofri qualche giorno fa ha provato a fare una proposta.
Perché non coinvolgere nel comitato per il Partito Democratico qualche persona sotto i 40 anni?
Ed ha fatto una lista di 10 nomi.
I nomi potevano essere altri.
Non importava.
La sostanza era un’altra.

La politica cosa ha risposta a questa proposta?
Niente.
Su 45 membri del Comitato Centrale, ha risposto soltanto Arturo Parisi.
Che non ha detto né si, né no.
Gli altri 44 hanno ignorato la proposta e si sono seduti sulla loro poltrona.

Ok. Niente di strano.
Non ci aspettavamo niente.
Però, per favore, non venite a dirci che siamo antipolitici.
La politica ci piace, se solo ce la faceste fare.

Luca

2 thoughts on “Poi non diteci che siamo antipolitici”

  1. d’accordissimo con te…

    ma gli unici “giovani” considerati a livello di partito sono i “portavoti”… quelli che i romani chiamavano “clientes”… e credo che non ti si addica un simile mestiere…

Comments are closed.