Tacciano gli atei devoti!

GiulianoFerrara
Sono un cattolico modesto.
Non diventerò un santo.
Sono troppo “infedele”.

Il tentativo di seguire il messaggio di Cristo e della Chiesa lo metto in opera nella mia vita.
Con risultati altalenanti, va beh…
Però ci provo.

Ora io sono stanco di sentire gli insegnamenti che i cosiddetti “Atei devoti” rivolgono ai cattolici.
Sono stanco di sentire Ferrara parlare di Dio e della fede.
Sono stanco di leggere le omelie di uomini che dalla religione hanno tolto l’unica cosa importante: Dio.

Che continuino a scrivere di politica, di società, persino di etica.
Ma ci lascino in pace sulla fede.

E voi cattolici integerrimi, fatemi un piacere.
Non date ascolto agli Atei Devoti.
Sono soltanto dei ruffiani arrivisti.
La loro adesione ai valori cattolici è interessata.
Siete legna da ardere nella fornace che alimenta la loro lotta contro l’Islam.
Oggi siete voi, domani saranno altri.

Luca