Giorni di riposo

Nel frattempo, tra un partito democratico e l’altro, domani festeggiamo 62 anni dalla liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo.
Così, tanto per non dimenticare da dove veniamo.

Partigiani_sfilano_su_automezzi_a_Bologna

I ponti del 25 Aprile e del 1 Maggio, uniti a giorni di ferie non previsti, mi lasceranno una settimana di riposo.
Una gita al mare, i fiori da sistemare nel terrazzo, un bel po’ di tempo da trascorrere con la moglie ed il pargolo ed un po’ di lavoro arretrato per Downloadblog e per Clickblog.

Nel frattempo, tra un partito democratico e l’altro, domani festeggiamo 62 anni dalla liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo.
Così, tanto per non dimenticare da dove veniamo.

Luca

Foto Wikimedia

One thought on “Giorni di riposo”

  1. sdomani è l’anniversario della liberazione di Milano… Non la liberazione dell’Italia… In alcune città del nord gli alleati arrivarono (ma soprattutto i tedeschi scapparono) il 24, per esempio ad Alessandria (dove la lotta tra partigiani e repubblichini non era certo un gioco), in altre il 26…
    forse è per questo che noi milanesi ci diamo tante arie?

Comments are closed.