Stranezze dei motori di ricerca

La cosa più divertente del guardare le statistiche di accesso del proprio blog è leggere le chiavi di ricerca che gli utenti hanno usato per raggiungerti.
Risulta che se su Google cercate “metodi per tagliare il pisello” il mio blog sia al terzo posto.

Non preoccupatevi, non ho esperienza in merito.
Il risultato è dovuto ad una citazione della Gardini riportata in un mio post.
Che ci vuoi fare.

Google è molto più tonto di quanto si creda.

Luca

2 thoughts on “Stranezze dei motori di ricerca”

Comments are closed.