I Teodem

Tra i tanti neologismi coniati dalla nostra politica c’è ne è uno particolarmente brutto: Teodem.
I Teodem sarebbero gli equivalenti democratici dei Teocon.
Insomma, i cattolici integralisti di centro-sinistra.

Nel nostro parlamento ce ne è una rappresentanza nella Margherita.
Il fatto che il loro “Portavoce” sia Enzo Carra, condannato in via definitiva ad 1 anno e 4 mesi per false dichiarazioni su una tangente Enimont dice tutto.

La coerenza viene richiesta sempre e soltanto agli altri.
Caricare gli altri di pesi che noi non vogliamo portare.
Come i farisei.
La fede non c’entra niente.
Niente di niente.

Luca