Ora si. Siamo davvero alla frutta.

Prego portate pure la frutta in tavola.
Il convivio è terminato.
Non abbiamo più niente da offrire.
Abbiamo dato tutto.

Questa pagliacciata di Veronica che scrive a Silvio e di Silvio che scrive a Veronica sembra troppo ridicola per essere vera.

Lo scambio epistolare di oggi sembra fatto apposta per cercare consensi negli italiani.
L’italiano medio si comporta come il cavaliere.
Si lascia andare.
Butta giù battute pesanti.
Sempre a sfondo sessuale, ovvio!
Tutto questo solo se la moglie non c’è.
Perché l’italiano medio è anche un po’ vigliacco.

Quindi il Berlusconi che fa il cretino con la Yespica piace all’italiano medio.
E piace anche alle mogli medie degli italiani medi.

Quindi servite pure la frutta.
E magari portatemi anche la Citrosodina.
Ho una certa acidità di stomaco.
Sento che sto per vomitare.

Luca

5 thoughts on “Ora si. Siamo davvero alla frutta.”

  1. ecco ti ho trovato: digito per gioco “blog Piroso” compari magicamente tu….Inutile dire che stimo Piroso.. … che nel blog dedicato alla di lui pesona c’ho costruito la seconda casa…ah…ma che c’entra tutto ciò con il post di Veronica e Silvio? Niente; sinceramente è meglio così…tanto rumore per nulla..
    Un saluto, contenta di essere giunta fin qui…

  2. Era un modo non tanto originale per lasciarti un saluto…che non è il blog di Piroso è cosa certa! :))

Comments are closed.