Gli Stati di Immaginazione della PFM

La PFM è stata la più grande rock band italiana, ed una tra le più famose nell’ambito del prog internazionale.
Qualche giorno fa è uscito il loro ultimo album, intitolato “Stati di Immaginazione“.
Si tratta di un’opera completamente strumentale, accompagnata da un DVD nel quale ad ogni pezzo viene affiancato un video.
Tutto in perfetto stile rock psichedelico, quindi.

PFM_SdI

L’album è splendido, lo consiglio a tutti gli amanti del rock progressive.

Devo fare però due appunti agli amici della Premiata Forneria Marconi:

  1. Non mi è piaciuto il silenzio con il quale è avvenuta l’uscita dal gruppo di Flavio Premoli. Due righe di ringraziamento sul loro sito ufficiale potevano bastare.
  2. Il DVD ha un sistema anti-copia che non ne impedisce la copia, ma che lo rende inutilizzabile sul lettore DVD-ROM del computer, in quanto l’audio è coperto da un fruscio. La PFM è sempre stata molto attiva nel combattere la pirateria musicale, ma ora si esagera. Almeno chi compra il DVD originale credo che debba poterselo guardare anche sul computer, se vuole.

Luca

Immagine presa dal Sito Ufficiale della PFM

20 thoughts on “Gli Stati di Immaginazione della PFM”

  1. scusa, ma chi te l’ha detto che premoli è uscito dalla band?
    ha composto due canzoni e ha anche suonato nel cd…
    :-/

  2. E’ vero che ha composto due canzoni, non mi sembra che abbia suonato nel CD, ma sicuramente è uscito dal gruppo, tanto che non è in tour. La notizia è passata sotto silenzio, tanto che se ne trovano poche conferme anche in rete…

  3. letto…
    ne ero convinto perchè in una recensione del disco parlano della “tastiera” di flavio
    invece, sul cd compare solo come autore delle prime due e alle tastiere Tagliavini

  4. da qualche parte hanno scritto per motivi di salute, da un’altra perchè ha assunto la direzione del teatro di varese, da un’altra ancora perchè era stanco della vita in tour… boh!

  5. Premoli ha deciso di rinunciare all’attività live principalmente per i suoi ormai annosi problemi alla schiena, questo influisce anche sull’attività in studio chiaramente, anche se l’amicizia e la collaborazione con i suoi vecchi compagni non viene meno.

  6. vorrei sapere la verità sull’uscita di premoli,perche sono un vecchio fans del gruppo.perche non mi convince tanto la sua uscita in silenzio senza una vera ragione!!!!!non può abbandonare il suo vecchio mog.

  7. a proposito sarò al concerto il prossimo 23 gennaio a catania nonostante ho un problema alla schiena.naturalmente sarò sicuro che non mi deluderete,e che suonerete come sempre la magnifica ALTA LOMA e OUT OF THE ROUNDABOUT. certo che di passeggiate per i vostri concerti ne ho fattte tante sino in calabria ma quando vi decidete a Suonare nella mia mitica e meravigliosa città di Siracusa? contattatemi se volete organizzare il vostro concerto.Salvo Moschelli “59 detto il francese come Patrik

  8. Forse è meglio se scrivi direttamente alla PFM.
    Su l’abbandono di Premoli non so niente. Probabilmente si è semplicemente stancato ed ha voluto cambiare aria. Lo fece anche negli anni ottanta.

  9. il mio amico salvo moschelli e dispiaciuto, per questa uscita improvvisa dal gruppo di premoli,comunque lui spera che sia un’uscita provvisoria perchè il gruppo senza di lui perderà molti fans. ciao a presto GIUSEPPE 61 da SIRACUSA..

  10. comunque questo mese saremo tutti a catania per il concerto alla faccia degli invidiosi e dei cucchi!!!!GIUSEPPE 61 da SIRACUSA amico di SALVO MOSCHELLI detto il francese, comu pippu!!

  11. mi dispiace forse ti ho stancato con le mie chiacchere ancora non so usare bene il pc e mi sono confuso comunque resta inteso che sono un accanito della PFM e spero che se abbiamo nuove su di loro ce le scambieremo.arrisentirci e scusami ancora

  12. a proposito della PFM,il concerto di catania,e stato sorprendente,la musica espressa da questo gruppo sembra che sia intramontabile!!comunque spero che in un prossimo e vicino futuro, questi bravi signori si divertano,e vengano a suonare anche nella mia città(SIRACUSA) ciao a tutti!!

  13. Adoro questo album, è davvero l’apoteosi.
    Il disco “Dracula Opera Rock” che ho acquistato con grande orgoglio mi è piaciuto davvero tanto, ma “Stati di Immaginazione” è veramente un lavoro degno di innumerevoli complimenti.
    Essendo un musicista ho potuto apprezzarne ogni stadio evolutivo ed ogni crescendo nei loro brani.
    Mi ha colpito “Il sogno di Leonardo” un pezzo semplice che senza parole è riuscito a spiegare il tatto e l’energia piena di vita che emana, trasmette serenità d’animo puro, tra l’altro ci sono forti richiami che portano a Johan Sebastian Bach.
    Ho ascoltato un’intervista in TV (ora non ricordo la mittente televisiva ma penso fosse RaiEdu)con Franco Mussidda a proposito dell’uscita del DVD, spiegava le ragioni delle immagini dei video e spiegava di futuro molto prossimo triste governato da guerre batteriologiche e nucleari…temi forti che spero non affronteremo mai più in futuro ma che debelleremo come l’uomo è riuscito a fare per le malattie.
    Nell’intervista erano presenti anche Patrick Djivas, il mitico Flavio Premoli e l’immancabile Franz Di Cioccio.
    Un saluto a tutti coloro che condividono la passione per la musica, in particolare a chi davvero sente nell’animo pulsare ogni singola nota.

    A proposito, fate come me: quando vi piace un artista (però lo deve meritare davvero…) acquistate il disco originale, non perchè è migliore, ma perchè ne apprezzerete a pieno il lavoro che c’è dietro un disco che merita riconoscenza.

  14. scusatemi se scrivo con un nome falso, purtroppo se vi dico queste cose non posso certo mettere la mia firma.
    Premoli come tutti gli altri della PFM ha un’età.
    Ultimamente in questi ultimi anni è stato colpito da alcuni polipi benigni al colon, fortunantamente ora sta bene. Ma sicuramente non se la sente piu’ di fare estenuanti tour. Non è mai uscito dalla band perchè ne rimane una parte fondamentale, scrive, produce e suona in studio. Al suo posto live e in studio è stato reclutato il tastierista Gianluca Tagliavini TGL, un musicista fenomenale, e anceh una persona umile e cordiale.

    Saluti

Comments are closed.