Nikon D40. Allora esiste davvero.

Come avevo anticipato all’inizio di Novembre, oggi è stata presentata ufficialmente la Nikon D40, che Nital definisce:

La più compatta e leggera macchina fotografica reflex digitale Nikon sintesi perfetta di tecnologia, qualità d’immagine e semplicità d’utilizzo.

La D40 è la nuova Nikon entry-level, che non va a sostituire la D50, ma ne rappresenta una sorella minore.
A sostituire la D50 ci penserà, fra poco, la D60.
La D40 sarà messa in commercio a Dicembre, ad un prezzo che non è ancora stato comunicato.
Penso che il Kit con il 18-55 non dovrebbe superare i 500-550 €.

NikonD40Full

La Nikon D40 sarà la fotocamera reflex destinata a chi si avvicina per la prima volta alla fotografia e che non si sente appagato dalle compatte “inquadra e scatta”, ma potrebbe rappresentare anche il punto di ingresso nel digitale per i fotografi che non hanno soldi per acquistare una D80 o una EOS 20D. I sapientoni diranno che questa è una macchinetta, che non vale i soldi che costa.
Per me potrebbe rappresentare tuttavia la prima reflex digitale.
Ad uno che scatta prevalentemente paesaggi, sai cosa se ne fa di una reflex con autofocus a 12 punti e raffiche di 3 scatti al secondo?

Tanto, chi capisce qualcosa di fotografia lo sa, quello che conta non è la fotocamera, ma ciò che le sta davanti (l’obiettivo) e dietro (il fotografo).

Luca

Approfondimenti

Foto NikonDigital