Pit stop

Da domani faccio un pit stop.
Ho già imboccato la corsia di decelerazione.
Una settimana a casa a spupazzarmi il figlioletto.

La settimana sarà scandita dai riti palieschi.
Confusi e spaventati dai terroristi ed ancora di più da chi ci dovrebbe difendere, mi rinchiudo nella magia di una città ferma ad un paio di secoli fa.
Una settimana di tufo, cavalli, bandiere e tamburi.
Alla faccia di Bush e di Bin Laden.
Li mortacci loro!

Luca