Povera Juve

La Juve è nell’occhio del ciclone.
Tanto per cambiare.
Alcune intercettazioni telefoniche hanno dimostrato quello che già sapevano tutti.
Moggi ha una forte influenza sulle decisioni degli arbitri e dei designatori.
Ma guarda un po’ che sorpresa!

Ora resta da vedere quali saranno le prossime mosse.
I proprietari della Juve devono mandare a casa la dirigenza e la Federazione deve deplorare il comportamento del DG bianconero.

A meno che non si voglia far finta di niente e lasciare tutto com’è.
Ho paura che vada a finire proprio così.
Anche perché non credo che le dirigenze delle altre squadre abbiano la coscienza a posto.
Basta notare come stiano tutti zitti in questi giorni.
In tanti hanno interesse a non scoperchiare il pentolone…

Povera Juve.
Una grande signora di costumi un po’ troppo facili.
Svenduta come una puttana triste.

Luca