Il mio prossimo computer

Si, ho deciso.
Il mio prossimo computer sarà un Mac.
Sono stufo di dover spianare il mio PC ogni sei mesi.
Sono arcistufo di Windows e della sua strana capacità di autoingigantirsi, fino a diventare un mostro ingestibile.

Sono un po’ stufo anche di Linux, che non mi permette ancora di fare quello che vorrei.
Le mie risorse di tempo sono limitate e non ho le capacità per far funzionare il pinguino come vorrei.
Sono anni che lo promettono, ma ancora Linux non riesce ad essere un sistema desktop per tutti.
Non per colpa sua.

Un Mac, invece ha tutto quello che ti serve. E funziona.
Oggi costa poco più di un buon PC.

E poi due giorni fa Steve Jobs ha presentato i nuovi iMac con processore Intel.
Dovrebbero essere una bomba.

Quindi via, destinazione Mac.
“Think different”

Luca

One thought on “Il mio prossimo computer”

  1. think different, sempre!

    per il momento però ti consiglio di aspettare qualche tempo, non sarei così sicuro che i nuovi processori siano già supercompatibili con il sistema operativo e le varie applicazioni.. prendilo come un consiglio

Comments are closed.