Ci mancava Bill Gates

BillGates

Non bastavano i venditori di fumo che già ci sono!
Ieri sera è atterrato sul suolo italiano Bill Gates, per dire le sue solite banalità riguardo a quanto saremo bravi , belli e tecnologici nel futuro prossimo.
Una delle perle dette dal grande Bill è stata:

La banda larga rivoluzionerà i media. Tv, telefoni e cd sono condannati: nel futuro ci sara’ solo Internet.

Sembra una di quelle previsioni fatte 30 anni fa, secondo le quali nel 2000 avremmo colonizzato Marte e avremmo tutti viaggiato a bordo di improbabili astronavi.
La realtà è che ben pochi nel mondo hanno l’accesso alla banda larga e quindi la previsione dello Zio Bill è priva di riscontri.
Perché già oggi TV, telefoni e musica funzionano benissimo su Internet. Il problema è che molti di noi non possono avere accesso alla banda larga, perché non c’è o perché è troppo costosa.
Io vivo in una casa in cui non c’è campo del telefono cellulare, non c’è possibilità di montare la linea ADSL e nemmeno quella ISDN. Vorrei capire come potrei fare a vedere un film su Internet con una connessione a 56k!

Bisognerebbe che lo Zio Bill scendesse sulla terra e si rendesse conto che la realtà è diversa da quella che lui vede nei videogiochi.

Luca

Foto Paolo Attivissimo