Che gioia mi danno i socialisti!

Questo fine settimana ha regalato delle grande soddisfazioni a chi ancora crede che durante mani pulite la parte che aveva ragione era quella dei giudici e non quella dei politici tangentisti.
Vedere quindi i resti umani dei socialisti scannarsi tra di loro ha dato nuova speranza a chi si ribella al neo-revisionismo storico all’italiana.
L’immagine di Gianni De Michelis che addenta il cranio di Bobo Craxi mi ha fatto provare sensazioni dimenticate.

Del resto per un partito che ha fatto della convenienza e dell’arrivismo caratteristiche fondanti, diventa difficile scegliere con chi stare prima di sapere chi vincerà.
Propongo ai socialisti di rifare il congresso dopo le elezioni e di sancire l’alleanza con la coalizione vincente.
Propongo a Prodi di rimandare i socialisti nel limbo nel quale erano sprofondati.
Con tanti auguri.

Luca