Il Gran Sole di Hiroshima

60 anni fa, la mattina verso le 8, un nuovo sole si accese su Hiroshima.
Morirono, quasi istantaneamente 140.000 persone.
Qualche giorno dopo un altro sole si accenderà a Nagasaki.

L’uomo raggiunse il punto di non ritorno.

Per la prima volta veniva utilizzata un’arma capace di estinguere l’intera specie umana.
Nessun altra bomba atomica verrà più esplosa in azioni di guerra.

Tante altre sono esplose nei deserti e negli atolli di tutto il mondo, per dimostrare ai nemici la propria forza.
Nel punto di impatto della bomba (o meglio nella sua proiezione al suolo, visto che esplose in aria) oggi è presente l'”Hiroshima Peace Memorial Museum”.

Perché nessuno dimentichi cosa c’è alla fine della strada.

Luca