Appello per salvare Francis Elaine Newton

Cito dal sito di Amnesty International:

È prevista il 14 settembre l’esecuzione, tramite iniezione di veleno, di Francis Elaine Newton, una donna di colore condannata a morte nell’ottobre 1988 per l’assassinio di suo marito e dei suoi due figli, avvenuto nell’aprile 1987. Francis Newton è stata giudicata colpevole sulla base di prove indiziarie e professa da sempre la propria innocenza. Nel suo ultimo ricorso, il nuovo avvocato difensore di Newton ha denunciato una serie di irregolarità giudiziarie verificatesi nel processo del 1988. Amnesty lancia un appello rivolto alle autorità del Texas, affinché annullino la condanna a morte

Sembra che questa donna sia innocente.
Ma anche se non lo fosse, secondo me non dovrebbe essere uccisa.
In più nessuno è riuscito a dimostrare che sia stata lei a sparare alle vittime, anzi.
E’ molto probabile che a questa donna siano stati uccisi il marito e i suoi due figli e che sia giustiziata perché ritenuta erroneamente colpevole.

Dal 1973, 121 condannati alla pena capitale negli Usa sono stati rilasciati dal braccio della morte perche’ innocenti.

Se volete, potete firmare l’appello.
Amnesty chiede che la condanna a morte venga fermata e commutata in una pena alternativa.

Luca