Vittoria epocale per il software free

Il Parlamento Europeo ha bocciato la direttiva che intendeva rendere brevettabili i software.
Questa è una vittoria epocale per il mondo del Software Libero. Se infatti questo direttiva fosse stata approvata, nessun sviluppatore sarebbe stato padrone del codice da lui scritto. Tutto il mondo del software free, che negli ultimi mesi aveva organizzato una forte campagna contro questa direttiva, esce valorizzato da questa decisione europea.

E’ una decisione che non farà piacere alle multinazionali del software, che hanno già una normativa simile negli Stati Uniti, ma che va nella direzione della condivisione delle conoscenze.
Se io scrivo un programma, posso decidere di renderlo aperto e modificabile da tutti?
Da oggi posso continuare a farlo, senza dover brevettare un bel niente.

E’ una vittoria della Free Software Foundation e del folle Richard Stallman che per primo, quando i PC nemmeno esistevano, pensò che era castrante rendere chiusi ed immodificabili i software.

Una bella giornata per l’Europa.
Una pessima giornata per Microsoft, Oracle, …

Luca