Ubuntu – Linux per Esseri Umani

Sta prendendo sempre più piede la distribuzione Linux chiamata Ubuntu, basata su Debian.

Ha raggiunto il primo posto nella classifica di Distrowatch, superando anche Fedora e Mandriva.

La cosa mi ha incuriosito, per cui ho cercato di capire perché tutto questo interesse su una distribuzione “minore”.

Da quello che ho capito, i punti di forza di questa distribuzione sono:

  1. Funziona bene
  2. Stabile come Debian
  3. Totalmente free come Debian
  4. Molto ben supportata
  5. Nuova release ogni 6 mesi
  6. Aggiornamenti disponibili per 18 mesi dalla data di rilascio
  7. User friendly
  8. Un unico CD di installazione

Ubuntu è un’antica parola africana, che significa “Una persona è tale attraverso altre persone“.
Il logo rappresenta tre persone che si abbracciano per formare un cerchio.
Sono rimasto affascinato. Ho già scaricato la iso della ultima release. Credo che in questo fine settimana darò l’addio alla Mandrake, nel frattempo diventata Mandriva e diventata anche un po’ troppo commerciale.
Avrei voluto installare la Debian Sarge, ma è da più di un anno che aspetto che diventi “Stable” e mi sarei onestamente rotto i coglioni.

Quindi avanti con Ubuntu!

Luca

One thought on “Ubuntu – Linux per Esseri Umani”

Comments are closed.