Ciao Papetto

Oggi ci sono stati i funerali del Papetto.
Ora riposa nelle grotte di San Pietro, insieme agli altri papi.
Prima di andarsene ha compiuto l’ultimo grande gesto, è riuscito ad riunire nella stessa piazza Bush ed il Presidente della Siria, Blair ed il leader dell’Iran, Berlusconi e Lula. Le cronache dicono:

Durante i funerali del Papa, il presidente israeliano Moshe Katsav ha stretto la mano per la prima volta al presidente siriano Bashar Assad e al capo dello stato iraniano Mohammad Khatami: lo ha riferito la radio pubblica israeliana. Stando all’emittente Katzav ha anche scambiato qualche parola con i due leader di Siria e Iran.

Una bella rivincita per il Papa che ha creduto nella pace, che ha riunito ad Assisi tutti i leader religiosi del mondo e che ha chiesto con forza la fine delle guerre.
Se cerchiamo un miracolo per farlo santo, per me già basta questo. Più di qualche guarigione.

Luca